Tacos con fagioli neri messicani

Fagioli neri messicani 2

I fagioli neri messicani diventano molto buoni se insaporiti in un buon sugo di pomodoro un po’ piccantino. Accompagnati dai tacos, che sono fatti solo di farina di mais e olio di girasole, risolvono una cena con gusto e allegria, senza glutine e… da mangiare con le mani!  INGREDIENTI:
500g fagioli neri messicani
500ml polpa di pomodoro
2 foglie di alloro
1\2 cipolla
1 cucchiaio cipolla essicata
1 spicchio d’aglio
2 chiodi di garofano
Noce moscata e cannella.  Peperoncino a piacere
Olio extra vergine di oliva
Sale

Fagioli neri messicani

PREPARAZIONE:
Per prima cosa mettere in ammollo i fagioli neri per qualche ora, meglio ancora al mattino per cuocerli a cena. Lessarli per circa 20 minuti (il tempo di cottura dipende anche da quanto sono stati in ammollo) con 2 foglie di alloro.
Nel frattempo preparare il sugo mettendo il trito di cipolla ad appassire con un po’ d’acqua, lo spicchio d’aglio e la cipolla essiccata sminuzzata. Dopo pochi minuti aggiungere la polpa di pomodoro, i chiodi di garofano, poca cannella, una bella grattugiata di noce moscata, il peperoncino a piacere e regolare di sale. L’olio è sempre meglio aggiungerlo alla fine in modo che non cuocia.
Lasciare andare il sugo qualche minuto che si insaporisca bene e poi aggiungere i fagioli scolati e ben cotti e farli andare 10-15 minuti a fuoco basso.
Intanto scaldate i tacos sulla piastra qualche minuto, così diventeranno ben croccanti, pronti ad accogliere i nostri golosissimi fagioli neri. A questo punto buon appetito ma… non dimenticate di mangiare prima, come sempre, una fresca insalata!

Rispondi